GIUDECCA 795 ART GALLERY

edited by tobia piatto (tobia.piatto@positive-magazine.com)

Giudecca 795 Art Gallery, sull’isola della Giudecca a Venezia, nel cinquecentesco Palazzo Foscari, è punto di riferimento per collezionisti e artisti, e rappresenta arte moderna e contemporanea.
Pittura, scultura, design, video, fotografia: con una serie di proposte che danno spazio non solo ad artisti già affermati ma anche a talenti da valorizzare, la galleria d’arte Giudecca 795 è una vetrina internazionale.

GIUGNO 2012 – LE MOSTRE IN GALLERIA:

1 – “Le Vele di Venezia / The Sails of Venice” – il pittore Berico reinventa la tradizionale arte della pittura su vela tipica dell’Alto Adriatico. Fino al 15 Luglio 2012 da Martedì a Domenica ore 11-19 e su appuntamento, tel +39 3408798327. Chiuso Lunedì

2 – “Cyber Venezia” di Neil Harbisson, progetto permanente in corso (vedi Art Night).
In occasione della Art Night (23 giugno 2012) la galleria resterà aperta dalle ore 11 alle 24 con la mostra “Le Vele di Venezia” e l’evento “Cyber Venezia” di Neil Harbisson. Dalle ore 17 alle 19 in galleria Neil Harbisson terrà una prima presentazione e performance interattiva di cyber art tra suono, colore e danza; seconda presentazione e performance dalle 20 alle 22 presso Palazzo Loredan (Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti, in Campo S.Stefano, linea ACTV: 1 – fermata: S.Angelo). Il progetto viene sviluppato da Neil Harbisson con Giudecca 795, work in progress e mostra permanente presso la galleria. Berico con l’ospite Dario Fo in un precedente allestimentoBerico “Bird a pois”

 

Giudecca 795 Art Gallery
Fondamenta S.Biagio 795, Giudecca
30133 Venezia.
Tel (+39) 041 7241182 / 340 8798327
Fax (+39) 041 989614

Sito ufficiale qui.

Follow @positive_mag on twitter for the last updates
About the Author

Tobia Piatto, born in 1989 in Venice, has started taking photographs about the underground world of skateboarding in 2007, making of his biggest passion a work. He has started working for POSI+TIVE magazine in 2010, writing for photography, fashion and culture departments.

Leave a Reply

Your email address will not be published.